Equity Crowdfunding: le MPMI hanno il sostegno della Camera di Commercio

 

Da ieri le MPMI che vogliano portare avanti piani di sviluppo attraverso lo strumento dell’Equity Crowdfunding trova il sostegno della Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi.

Le MPMI (Micro, Piccole e Medie Imprese) delle provincie di Milano, Monza e Brianza e Lodi potranno vedere riconosciuto un contributo del 50% (fino a un massimo di € 5000 al lordo della Ritenuta d’Acconto 4%) per le spese sostenute per la realizzazione di una campagna di Equity Crowdfunding.

 

Il Bando della Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi

Infatti, la Camera di Commercio ha disposto un bando a fondo perduto il cui ammontare complessivo è € 100.000 per quelle MPMI che avviino una campagna di equity crowdfunding.

L’equity crowdfunding è, in estrema sintesi, una raccolta di capitali di rischio tramite portali on-line. Ricordiamo che le piattaforme di Equity Crowdfunding sono soggette al Regolamento Consob, primo esempio in Europa, ed entrato in vigore il 3 gennaio 2018.

E, appunto, il bando della Camera di Commercio ha come requisito insindacabile la scelta di piattaforme aderenti ai parametri Consob, e che abbiano già portato a termine con successo almeno una campagna in territorio italiano.

Pertanto, le Micro Piccole e Medie Imprese con sede legale o operativa sul territorio di competenza della Camera di Commercio (Milano, Monza Brianza e Lodi) e che rispondano ai requisiti del bando, potranno chiedere un contributo pari al 50% di quanto speso in fase di avvio della campagna. È ammessa un’unica richiesta di contributo per una singola campagna avviata.

 

Le spese ammissibili per la Campagna di Equity Crowdfunding

 

Le spese ammissibili sono ben definite e dovranno essere rendicontate. Esse fanno principalmente riferimento ad attività di consulenza finalizzate alla predisposizione della documentazione e della messa a punto dell’operazione di reperimento di capitali.

In particolare, potranno quindi essere oggetto di contribuzione da parte della Camera di Commercio:

  • spese per la redazione di un business plan (o di altra documentazione appositamente richiesta dai gestori della piattaforma Internet);
  • spese legali per l’adeguamento dello statuto, per la delibera dell’aumento di capitale o per altri adempimenti legali direttamente connessi alla predisposizione e alla realizzazione della campagna di crowdfunding sulle piattaforme Internet;
  • spese per la redazione del Documento Informativo;
  • spese per le revisioni di bilancio o altre attività di due diligence finanziaria, fiscale o legale richieste dai gestori delle piattaforme Internet per la pubblicazione dei progetti;
  • spese di comunicazione e promozione legate alla campagna di crowdfunding;
  • spese per la realizzazione di pitch o di video di presentazione o di altra documentazione multimediale da utilizzare per la presentazione e la realizzazione della campagna di crowdfunding.

 

 

Le tempistiche del Bando in breve

 

Il bando ha validità dal 4 marzo 2019, dalle ore 9.00 e sarà attivo fino ad esaurimento delle risorse. In ogni caso terminerà alle ore 12,00 del 4 luglio 2019.

 

Le tempistiche del Bando per l'equity crowdfunding in breve

Ecco le date e i tempi per fare richiesta del voucher della Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi

 

Equity Crowdfunding: la Camera di Commercio riconosce l’evoluzione degli investimenti per le PMI

Il Bando della Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi è un chiaro segnale che le istituzioni stanno cominciando a prendere praticità con strumenti finanziari digitali a supporto delle imprese.

Ma, soprattutto, come ente storicamente di riferimento per le Micro, Piccole e Medie Imprese la Camera di Commercio si pone come promotore dell’innovazione tecnologica e della finanza alternativa. Ed emettendo questo bando afferma il proprio supporto alle PMI delle provincie che sovrintende, accompagnandole in un percorso verso percorso di crescita, sviluppo e rilancio.

 

Vuoi saperne di più? YOPAdvisors può seguirti nel tuo progetto di Equity Crowdfunding, lavorando insieme a te nella promozione della tua campagna e nella realizzazione delle tue idee.



Vuoi approfondire? La tua opinione ci interessa! Scrivici e ti ricontatteremo.